Domenica 19 Novembre 2017  

GIORNALE DI SERVIZIO ED INFORMAZIONE INTERNAZIONALE

IN EVIDENZA

  • Nessuna notizia in evidenza

E' UN REATO NON ABOLIRE IL REATO DI IMMIGRAZIONE IRREGOLARE. DOBBIAMO RAFFORZARE LA LOTTA AL TRAFFICO E SFRUTTAMENTO DELLE PERSONE di Latif Al Saadi

Tanti cittadini italiani e altri chiedono oggi: "sarebbe giusta la scelta del Governo italiano di cancellare il reato di immigrazione irregolare?” eliminando così l’attuazione della normativa voluta dal governo di centro destra nel 2009, che puniva lo status dell’immigrato e non il suo eventuale comportamento irregolare.

Si ricorda che nel 2009 si era inserito nel Testo Unico della legge dell'immigrazione, dell'art. 10 bis, la norma che puniva virtualmente con ammenda fino a 10 mila euro, lo straniero che entrava o soggiornava in Italia senza permesso di soggiorno,  in realtà mai pagata da nessuno...!

I fatti degli ultimi sei anni hanno indicato che questa normativa non è servita a diminuire le "irregolarità", ma ha fatto solo ingolfare le procure con procedimenti terminati tutti con un non luogo a procedere.

La realtà ci indica che vi è la vera necessità di colpire la tratta delle persone ed il loro sfruttamento, esistono leggi più che adeguate per realizzare questa necessità. Si può ipotizzare che quello che serve è mettere a disposizione delle autorità preposte strumenti efficaci di controllo ed intervento, specie nei settori dell’economia più a rischio di irregolarità e in particola modo contro gli scafisti.

In un momento in cui la pressione migratoria è così forte occorre un intervento dell’Europa organico, condiviso dagli Stati Membri e rispettoso dei diritti fondamentali della persona, per governare un fenomeno molto difficile.

Nel 2015 sono entrati in Europa un milione di migranti e rifugiati. Questo fenomeno ci spinge più che mai a pensare di avere una politica comune e unitaria coordinata dall’Unione europea, per organizzare i flussi partendo dalle politiche riguardanti la situazione dei paesi di origine cercando di risolvere i motivi reali dell'immigrazione cosi forte.

Il governo italiano avrebbe bisogno di bloccare qualsiasi effetto o elemento che possa creare la terra fertile per il terrorismo e pensare ad un sistema efficace di accoglienza e inserimento socio- culturale piu' adeguato alla realtà nel mondo di oggi.

altre notizie
advertisement
PER LA TUA PUBBLICITÀ SU LASVOLTA.info
advertisement
PER LA TUA PUBBLICITÀ SU LASVOLTA.info
Il prossimo evento

Caparezza incontra i fan a Romaest

Caparezza incontra i fan a Romaest e firma le copie del suo nuovo album 'Prisoner 709' Martedì 26 settembre, alle ore 17:00, presso l'area eventi, secondo piano ingresso nord, del Centro Commerciale Romaest, Via Collatina, 858, Caparezza incon [...]