Venerdì 24 Novembre 2017  

GIORNALE DI SERVIZIO ED INFORMAZIONE INTERNAZIONALE

IN EVIDENZA

  • Nessuna notizia in evidenza

IMMIGRAZIONE: STOP ALL'ENNESIMA ECATOMBE. BASTA SCUSANTI PER L'EUROPA di Foad Aodi

Immigrazione Foad Aodi: basta all'ennesima ecatombe, non ci sono più scusanti per l'Europa .

E' una Ecatombe che pesa e peserà sulla coscienza di chi non ha cuore, la sensibilità e la competenza di trovare soluzioni urgenti e di chi non desidera trovare soluzioni per interesse politico ed economico.
Quanto orrore ancora serve per far uscire l'Europa dalla sua insensibilità ed indifferenza.
Così Foad Aodi presidente Amsi, associazione medici di origine straniera in Italia e della Co-mai, le comunità del mondo Arabo in Italia, le ultime tragedie e morti di immigrati in mare ,soffocati ,dimenticati oltre la tortura dei scafisti senza cuore.
Non ci sono più scusanti per l'Europa che non può rimanere immobile ed in coma e fare un annuncio ogni tanto .
Apprezziamo l'appello del Presidente Obama ma va seguito con i fatti e combattere sul serio i trafficanti di esseri umani e chi li copre. Basta dare compiti all'Italia che va sostenuta in questo momento tragico.
L'Amsi, la Co-mai ed Uniti per Unire chiedono urgentemente una nuova legge europea per l'immigrazione (comprese le richieste di asilo politico europeo valido per tutte le nazioni , i flussi degli immigrati e di andare oltre il trattato di Dublino), accordi bilaterali con i nostri paesi di origine, una vera cooperazione internazionale di aiuti sanitarie ed umanitarie in loco.
Non bisogna dimenticare la Libia e Sirte dove continua il massacro dei civili, donne, bambini e professionisti della sanità che dicono no all'Isis e gia' mancano al appello 6 medici e 4 infermieri come ci riferiscono i medici di Sirte.
Ringraziamo il Ministro Paolo Gentiloni ed il Sottosegretario Sandro Gozi per i loro impegni ed appelli affinché l'Europa cambi passo e regole, conclude Aodi presidente di Uniti per Unire: "Con tutto il nostro rammarico per questo massacro continuo nel mare. Siamo sicuri che il numero dei morti nel Mediterraneo in questi anni e' il triplo delle cifre annunciate".

altre notizie
advertisement
PER LA TUA PUBBLICITÀ SU LASVOLTA.info
advertisement
PER LA TUA PUBBLICITÀ SU LASVOLTA.info
Il prossimo evento

Caparezza incontra i fan a Romaest

Caparezza incontra i fan a Romaest e firma le copie del suo nuovo album 'Prisoner 709' Martedì 26 settembre, alle ore 17:00, presso l'area eventi, secondo piano ingresso nord, del Centro Commerciale Romaest, Via Collatina, 858, Caparezza incon [...]