Domenica 19 Novembre 2017  

GIORNALE DI SERVIZIO ED INFORMAZIONE INTERNAZIONALE

IN EVIDENZA

  • Nessuna notizia in evidenza

RAUL LEMESOFF COMBATTE L'IGNORANZA CON LA PRIMA «ARMA DI ISTRUZIONE DI MASSA»

di Heather Iermano

Un carro armato pieno di libri in giro per Buenos Aires, questa l'iniziativa realizzata dall' eccentrico artista e ristoratore argentino, Raul Lemesoff in occasione della Giornata mondiale del libro (il 5 marzo).

La sua opera, definita dallo stesso artista col velato titolo ADIM “Arma di istruzione di massa” che nell'idioma originale dell’autore suona “Arma de Instrucción Masiva”,nasce dalla trasformazione di una Ford Falcon verde del 1979 in una sorta di libreria ambulante. Il mezzo, appartenuto ai cosiddetti “squadroni della morte” nella seconda metà degli anni ‘70, ha come scopo principale combattere l'ignoranza e diffondere la conoscenza, avvicinare ed educare gli argentini alla lettura. Dalla distruzione all'istruzione dunque, un pensiero solidale verso la cultura, una vera e propria missione di pace in terra sudamericana. Bisogna infatti ricordare che l'Argentina è oggi uno dei paesi con il tasso di alfabetizzazione più basso al mondo e che esistono comunità rurali dove purtroppo i mezzi scarseggiano o sono quasi del tutto assenti e il diritto all'istruzione rimane per molti ancora un sogno lontano. Da qui l'iniziativa di Raul Lemesoff di realizzare un'opera di pace che girasse l'intero Paese, i centri urbani e rurali, l'entroterra e sopratutto le città più povere, distribuendo libri gratis ai più bisognosi di sapere.


Così un vecchio carro armato acquista nuova vita e diventa biblioteca itinerante. Conserva ancora la torretta rotante e la mitragliatrice (non funzionante), ma al posto di serbatoi e munizioni si trovano scaffali che, grazie a modifiche nella carrozzeria, possono stipare fino a 900 libri, 900 libri da distribuire in tutti i luoghi disagiati di Buenos Aires. Lemesoff è convinto che questo bagaglio di conoscenza genererà un "gran bene sociale come struttura capace di trasportare libri, dare via libri, raccoglierli, facendo un pasticcio
di testa delle persone". Recentemente, i produttori della bevanda 7UP hanno commissionato lui e il suo veicolo-libreria, come parte della campagna pubblicitaria #FeelsGoodToBeYou, che mette in luce gli artisti più innovativi del mondo. Il video promozionale mostra l’artista argentino girare per le strade di Buenos Aires, a bordo di un carro armato pieno di libri mentre li distribuisce gratuitamente ai passanti. Ricevere il libro quindi non comporta alcun costo, ma una promessa: leggerli realmente.

“La mia missione è molto pericolosa” scherza Raul nel video prodotto da 7Up:“io ‘attacco’ le persone in un modo gentile e divertente. Il mio primo obiettivo sono i più giovani, i ragazzini. Chi vuole un romanzo, un libro di teatro, uno si scienza o di avventura, di politica, di poesia. Leggere ti apre la mente. Non lo faccio per soldi, non lo faccio per fama. Lo faccio perché mi diverto.” Per combattere la sua personale battaglia contro l’ignoranza e per diffondere la cultura, Lemesoff ha lavorato per diversi anni a questo progetto che toccherà tutta l'Argentina, ma solo ultimamente sta guadagnando l'attenzione internazionale che merita. Certo non è nuovo a stravaganze del genere, sul web è conosciuto proprio per essere l’artista delle sculture itineranti che trasportano e regalano libri in giro. Anche se fosse tutta una trovata pubblicitaria, il messaggio che passa non è assolutamente negativo e l’idea che tra le nuove generazioni, ormai sempre più lontane dai libri, leggere possa essere “alla moda”, fa davvero venire voglia di vedere un carro armato colorato pieno di libri, come quello di Raul, in giro per ogni città.

altre notizie
advertisement
PER LA TUA PUBBLICITÀ SU LASVOLTA.info
advertisement
PER LA TUA PUBBLICITÀ SU LASVOLTA.info
Il prossimo evento

Caparezza incontra i fan a Romaest

Caparezza incontra i fan a Romaest e firma le copie del suo nuovo album 'Prisoner 709' Martedì 26 settembre, alle ore 17:00, presso l'area eventi, secondo piano ingresso nord, del Centro Commerciale Romaest, Via Collatina, 858, Caparezza incon [...]