Mercoled√¨ 17 Gennaio 2018  

GIORNALE DI SERVIZIO ED INFORMAZIONE INTERNAZIONALE

IN EVIDENZA

  • Nessuna notizia in evidenza

LA COMUNITA' DEL MONDO ARABO IN ITLAIA CO-MAI CONDANNA L'AGGRESSIONE ALL'EBREO AVVENUTA A MILANO

Milano ,Foad Aodi (Co-mai ) condanniamo l'aggressione e serve più dialogo per isolare l'estremismo religioso.

Così il presidente delle comunità del mondo arabo in Italia (Co-mai) e dell'associazione dei medici di origine straniera in Italia (Amsi) prof.Foad Aodi condanna il gravissimo episodio di ieri,  l'aggressione a Nathan Graff, ebreo ortodosso,  a Milano esprimendo solidarietà alla Comunità Ebraica in Italia, auspicando che si stratta di un episodio isolato e che non riguardi moventi religiosi .
Non bisogna mai abbassare la guardia nei confronti della violenza e del terrorismo che vanno condannate senza  se e senza ma.
Bisogna intensificare il dialogo e la conoscenza inter religiosa tra la società civile per sconfiggere l'odio razziale, religioso e cieco, anche il razzismo, le strumentalizzazioni politiche e le  generalizzazioni superficiali contro la religione  ebraica, musulmana, cristiana e in generale ogni tipo di credo religioso, continua Aodi che fa il suo appello a tutte le comunità arabe, musulmane, ebraiche e cristiane affinché si uniscano contro la violenza e gli  scontri inter religiosi.
Bisogna  lasciare alla diplomazia internazionale il compito di trovare urgentemente soluzioni ai conflitti in atto e far ripartire il processo di pace tra palestinesi ed Israeliani.

altre notizie
Il prossimo evento

Caparezza incontra i fan a Romaest

Caparezza incontra i fan a Romaest e firma le copie del suo nuovo album 'Prisoner 709' Martedì 26 settembre, alle ore 17:00, presso l'area eventi, secondo piano ingresso nord, del Centro Commerciale Romaest, Via Collatina, 858, Caparezza incon [...]