Domenica 19 Novembre 2017  

GIORNALE DI SERVIZIO ED INFORMAZIONE INTERNAZIONALE

IN EVIDENZA

  • Nessuna notizia in evidenza

LA DEMENZA SENILE COLPISCE PIU’ LE DONNE RISPETTO AGLI UOMINI

Donne sopra i 90 anni di età, sono ad alto rischio di demenza senile. E’ quanto si evince da uno studio californiano che ha esaminato quasi 900 persone over 90 anni, evidenziando che risulta essere più alto il rischio di demenza senile nelle donne rispetto agli uomini coetanei. Le donne sono più esposte, a differenza degli uomini, a malattie come ictus e malattie cardiache che sono i fattori di rischio per la demenza.

Molte persone iniziano a manifestare tale demenza e si sta manifestando anche a persone tra i 65 ed gli 85 anni di età sia donne che uomini. Dalla ricerca è emerso che, esclusivamente per le donne sopra i 90 anni, il rischio di demenza senile si duplica ogni 5 anni e si sviluppa di meno per le donne che hanno un’istruzione più elevata rispetto a coloro che presentano un livello di educazione inferiore.

Nella considerazione che la vita si è allungata, si ipotizza che per i prossimi due decenni, il numero degli over 90 tenderà a crescere e si suppone che si presenterà un problema per le cure sottoposte ai pazienti colpiti da mancanze della memoria.

 

Articolo di Bea Maurizio

altre notizie
advertisement
PER LA TUA PUBBLICITÀ SU LASVOLTA.info
advertisement
PER LA TUA PUBBLICITÀ SU LASVOLTA.info
Il prossimo evento

Caparezza incontra i fan a Romaest

Caparezza incontra i fan a Romaest e firma le copie del suo nuovo album 'Prisoner 709' Martedì 26 settembre, alle ore 17:00, presso l'area eventi, secondo piano ingresso nord, del Centro Commerciale Romaest, Via Collatina, 858, Caparezza incon [...]