Sabato 18 Novembre 2017  

GIORNALE DI SERVIZIO ED INFORMAZIONE INTERNAZIONALE

IN EVIDENZA

  • Nessuna notizia in evidenza

ROMA - TUTELA E DIRITTI VS RISORSE

"Fare incontrare cittadini e specialisti di settore  sul terreno scivolosissimo del contenzioso per malapractice è possibile. La ricetta è il dialogo, una maggiore attenzione alle esigenze della persona. Ne è sicura l'associazione PRIMA che ha organizzato l’evento sul tema intitolato “Tutele & diritti Vs Risorse”. Hanno partecipato il presidente dell'associazione Lucia Migliaccio, il segretario nazionale di ANTEL Monica Mei,  l'avvocato Francesco Barucco dello studio legale Angelini Barucco in rappresentanza dello sportello legale Sanità oltre a numerosi esperti di PRIMA. Prezioso il contribuito del segretario nazionale SISMLA (Sindacato Italiano Specialisti in Medicina Legale e delle Assicurazioni) Raffaele Zinno.  L'incontro nasce da una constatazione: il malcontento dei cittadini verso i risarcimenti da cosiddetta malpractice e quello speculare delle strutture sanitarie per le eccessive richieste di risarcimento dei cittadini devono essere superati. Anche perché spesso privi di fondamento. «E' una tensione che nasce dalla sfiducia e su questa sfiducia – spiega Migliaccio - si è creato un conflitto che sottrae risorse alle attività sanitarie, anche a causa del moltiplicarsi degli interventi di medicina difensiva. Dal dibattito è emerso che la soluzione passa da dialogo, dal mettere al centro di tutto la persona. I pazienti devono ritrovare il senso di fiducia verso chi si pende cura di loro. Deve migliorare la comunicazione tra sanitari e pazienti, bisogna puntare su una qualità del settore che sia a 360 gradi, ispirata al bene comune». I partecipanti hanno convenuto sul fatto che il conflitto tra cittadini vittime della “malasanità” e aziende paralizzate dalle richieste di risarcimenti sta sottraendo risorse preziose che dovrebbero invece andare a migliorare i servizi sanitari. Da una parte ci sono cittadini con bisogno crescente di risposte e nuove consapevolezze, impauriti da un mondo che percepiscono come ostile. Dall'altra parte gli operatori della sanità, costretti ad un clima di tensione sempre più pressante . Il focus ha avuto il merito di dare voce a tutte le parti in causa, cittadini, avvocati, medici legali e specialisti. L'inizio di percorso concreto che porterà informazione e assistenza ai cittadini, attraverso convegni, dibattiti e formazione.  Per segnalazioni, idee e contributi o anche solo per partecipare alle prossime iniziative, puoi scrivere al seguente indirizzo mail prima.associazione@yahoo.it.

altre notizie
advertisement
PER LA TUA PUBBLICITÀ SU LASVOLTA.info
advertisement
PER LA TUA PUBBLICITÀ SU LASVOLTA.info
Il prossimo evento

Caparezza incontra i fan a Romaest

Caparezza incontra i fan a Romaest e firma le copie del suo nuovo album 'Prisoner 709' Martedì 26 settembre, alle ore 17:00, presso l'area eventi, secondo piano ingresso nord, del Centro Commerciale Romaest, Via Collatina, 858, Caparezza incon [...]