Lunedì 11 Dicembre 2017  

GIORNALE DI SERVIZIO ED INFORMAZIONE INTERNAZIONALE

IN EVIDENZA

  • Nessuna notizia in evidenza

Dolce&Gabbana: MA IL VERO EGOISMO È NELLA FAMIGLIA TRADIZIONALE.

di Brunetto Fantauzzi

Esce in libreria “In difesa dell’egoismo” della giornalista e blogger Barbara Di Salvo

È noto come Domenico Dolce intervistato da Panorama abbia difeso la famiglia tradizionale contrapposta alle coppie omosessuali che coltivano il desiderio di un figlio e non agiscono altruisticamente attuando una rinuncia che, secondo lo stilista, è necessaria.
Ma se fosse proprio l’egoismo il sentimento su cui si costruiscono le famiglie cosiddette tradizionali?


Lo spiega in maniera dettagliata Barbara Di Salvo nel libro “In difesa dell’egoismo”, un pamphlet recentemente edito da Rubbettino che restituisce la dignità che merita a quel sentimento umano, che è l’egoismo, e che è connotato sempre in maniera negativa seppure abbia, secondo l’autrice, permesso alla società di evolversi e progredire.


Come scrive la Di Salvo “Il contrario di egoismo non è altruismo ma autolesionismo”.
L’egoismo va inteso come bisogno di soddisfare i propri desideri, che negli animali “umani” si traduce in istinto insopprimibile di replicare i geni, nella necessità di sicurezza data dalla monogamia e dal matrimonio, dal bisogno di cercare un genitore ideale con cui rendersi immortali facendo un figlio.
Questi bisogni sono insiti nell’uomo, che li persegue per se stesso, e prescindono da condizionamenti sociali o dalla religione, che serve per dare validità spirituale a certe scelte e comunque le regolarizza successivamente. Sono scelte dettate in primo luogo dalla sopravvivenza, dalla conservazione della specie, dall’egoismo umano che è continuamente alla ricerca di un soddisfacimento. Scelte che si compiono all’interno della famiglia tradizionale, nel senso di tradizionalmente strutturata, con divisioni dei compiti e auto limitazioni nel rispetto altrui.

Alla luce di ciò forse Dolce&Gabbana hanno scelto la tesi più di impatto accusando i genitori omosessuali di forzare la natura per soddisfare egoisticamente i propri desideri, ma non è l’egoismo che spinge a volere figli in maniera “sintetica”. Forse è il contrario.

altre notizie
advertisement
PER LA TUA PUBBLICITÀ SU LASVOLTA.info
advertisement
PER LA TUA PUBBLICITÀ SU LASVOLTA.info
Il prossimo evento

Caparezza incontra i fan a Romaest

Caparezza incontra i fan a Romaest e firma le copie del suo nuovo album 'Prisoner 709' Martedì 26 settembre, alle ore 17:00, presso l'area eventi, secondo piano ingresso nord, del Centro Commerciale Romaest, Via Collatina, 858, Caparezza incon [...]