Domenica 19 Novembre 2017  

GIORNALE DI SERVIZIO ED INFORMAZIONE INTERNAZIONALE

IN EVIDENZA

  • Nessuna notizia in evidenza

Marcello Cirillo: il mio amore è sempre Lulù…la mia cagnolina - articolo di Lorena Fantauzzi

 

 

 

HA INVENTATO UNA NUOVA FORMULA

LO SPETTACOLO DA PIAZZA IN TELEVISIONE

LA TELEVISIONE IN PIAZZA

 

 

 

di LORENA FANTAUZZI

 

Marcello Cirillo (Caulonia, 24 maggio 1958) è un cantante conduttore  televisivo italiano, occasionalmente attore. Lo pizzichiamo in una pausa tra una trasmissione televisiva e l’altra; in attesa di insegnare musica a ragazzi presso la sua scuola di Formello. Amici cani permettendo.

L’anno 2014 si è contraddistinta positivamente per lo show man Marcello Cirillo, consacrandolo tra i più seguiti personaggi dello spettacolo!

Ovunque si esibiva era un successo: uno  spettacolo tutto diverso, ovvero portare la televisione in piazza e  la metodologia, la spettacolarizzazione, con conseguente  coinvolgimento dello spettatore quasi protagonista, ma anche  l’uomo spettacolo come Marcello Cirillo, il  maestro come Demo Morselli, 8 musicisti di grande prestigio e quattro coriste bellissime che ogni sera per due ore fanno impazzire il pubblico.

Marcello Cirillo protagonista dei “Fatti Vostri” assieme a Giancarlo Magalli e Adriana Volpe è davvero uno show-man all'italiana, come la pasta fatta in casa quella buona, genuina ad effetto immediato squisitamente spontaneo.

 Anche se il suo sodalizio artistico nato con il maestro di musica Demo Morselli che li ha portati in  giro per l'Italia  lo proclama un antesignano per aver trasferito la tivù in piazza e che porta anche al Teatro (cf l’opera teatrale al Manzoni di Roma).

Quale il segreto di questo successo e la ragione di questa formula ideata, quasi alla americama?

Lorena,  tu hai centrato esattamente quello che abbiamo portato nelle piazze dell'intero Stivale. Io e Demo riusciamo ad essere sulla stessa lunghezza d'onda.

E' come una sorta di miracolo. La gente deve vederti e crederti vero; se ne accorge poi se fingi. Per niente al mondo lo farei. Io e Demo ci siamo capiti sin da subito. Riusciamo in un istante a trasformare tutto in magia. La magia dello spettacolo . E mi devi permettere ho ricevuto molte interviste in questo periodo ma nessuno mi ha fatto raccontare, spiegare…il nostro spettacolo. Tu l'hai fatto. Quando lo leggo?

Il nostro giornale, è un po’ come te, immediato e nuova formula giornalistica, in edicola ogni fine mese.

Io ho visto una delle tue serate…è stato fantastico vedere 80enni ballare come ventenni; un pubblico impazzito e tu che ballavi e suonavi tra la gente, con la complicità del maestro e degli orchestrali.

 

Scusa… sempre fidanzato con Lulù ?

Si è così . Vive per me . Io sono profondamente innamorato degli animali. Pensare che quest'estate ho avuto uno scontro quasi fisico con un tizio che ha abbandonato in autostrada una cagnolina incinta e nonostante il gesto di inciviltà voleva addirittura picchiare me e Borselli.

Dopo averlo affrontato l’ho denunciato. Io nel mio piccolo raccolgo cani meticci in quel di Formello. Mi piace fare del bene e poi non posso stare fermo devo fare sempre qualcosa per gli altri.

 

Come è cominciata la sua avventura con i cani, chi è stato il primo? 

Il mio primo cane è stato Riccardo, gli ho dato il nome di un mio carissimo amico, proprio perché penso che un cane è veramente come il migliore degli amici.

Ed oggi a lui che è andato in paradiso mando un bacio da quaggiù .


Marcello vive con la moglie Antonella e le figlie Maria Elisa e Maria Sofia in una zona residenziale della campagna a nord di Roma, dove il verde e gli spazi aperti fortunatamente non mancano perché della famiglia fanno parte anche i suoi cinque cani.

Come è cominciata l’ avventura  cani?
Il mio primo cane è stato Riccardo, gli ho dato il nome di un mio carissimo amico, proprio perché penso che un cane è veramente come il migliore degli amici. Nessuno dei miei cani è stato comprato, si sono fatti

L’estate scorsa Marcello ha girato l’Italia costituendo un sodalizio artistico con il maestro di musica Demo Morselli che li ha portati  in piazza con una formula rivoluzionaria. trovare da noi artisti mentre vagavano smarriti per strada. E così ora siamo a cinque: Gastone, Edoardo, Arturo, Meggie e Lulù, la mia fidanzata.

 

Io ho visto una delle tue serate…è stato fantastico vedere 80enni ballare come ventenni; un pubblico impazzito e tu che ballavi e suonati tra la gente, con la complicità del maestro e degli orchestrali. 

 Come fai? Usi ipnotizzare il pubblico? o cosa?

Non uso nessuno stratagemma. Non potrei neppure drogarle. Le faccio salire l'adrenalina. Tiro su la serotonina quando vedono i miei spettacoli. Pensare che un mio amico da quando viene in giro con me è talmente appagato che non mangia più dolci.

Della serie fai ravvivare anche gli zombie?

Beh non esageriamo. Riesco a trasferire la mia energia agli alti ed io e Demo interagiamo con loro, con il pubblico . Questo il trucco, se così lo si vuol chiamare.

Hai mille impegni, ma dove trovi tutto questo tempo? A breve riaprirà a Formello

la tua scuola La bottega del suono ma ….

Non insegniamo solo a suonare uno strumento ai ragazzi ma a suonare con magia.

Ti chiamano Silvan….

SI magari.. così facevo sparire chi fa del mal ad animali, alle donne e ai  bambini.

altre notizie
advertisement
PER LA TUA PUBBLICITÀ SU LASVOLTA.info
advertisement
PER LA TUA PUBBLICITÀ SU LASVOLTA.info
Il prossimo evento

Caparezza incontra i fan a Romaest

Caparezza incontra i fan a Romaest e firma le copie del suo nuovo album 'Prisoner 709' Martedì 26 settembre, alle ore 17:00, presso l'area eventi, secondo piano ingresso nord, del Centro Commerciale Romaest, Via Collatina, 858, Caparezza incon [...]