Domenica 19 Novembre 2017  

GIORNALE DI SERVIZIO ED INFORMAZIONE INTERNAZIONALE

IN EVIDENZA

  • Nessuna notizia in evidenza

VALIDI I VECCHI DURC FINO ALLA SCADENZA

Validi fino alla scadenza i vecchi Durc. I certificati di regolarità contributiva (Durc) ottenuti prima dell’entrata in vigore della procedura online fissata al 1° luglio, si potranno utilizzare nei casi e per i periodi di validità previsti dalla vecchia disciplina.

Il Ministero del Lavoro lo disciplina nella circolare n. 19/2015, annotando che, in fase di avvio del nuovo sistema, non sarà possibile, a imprese, lavoratori autonomi, banche e consulenti fare verifiche online. Entrata in vigore dal 16 giugno la norma sullo «scostamento non grave» ovvero risulta regolarità contributiva anche in presenza di debiti fino a € 150, anzichè € 100 attuali.

Dal 1° luglio si potrà verificare, in tempo reale, se un’impresa o un lavoratore autonomo è in regola con i contributi e gli adempimenti nei confronti dell’Inps, dell’Inail e delle casse edili, questa per aziende dell’edilizia. 

 

 

Articolo di Bea & Partners

altre notizie
advertisement
PER LA TUA PUBBLICITÀ SU LASVOLTA.info
advertisement
PER LA TUA PUBBLICITÀ SU LASVOLTA.info
Il prossimo evento

Caparezza incontra i fan a Romaest

Caparezza incontra i fan a Romaest e firma le copie del suo nuovo album 'Prisoner 709' Martedì 26 settembre, alle ore 17:00, presso l'area eventi, secondo piano ingresso nord, del Centro Commerciale Romaest, Via Collatina, 858, Caparezza incon [...]