Domenica 19 Novembre 2017  

GIORNALE DI SERVIZIO ED INFORMAZIONE INTERNAZIONALE

IN EVIDENZA

  • Nessuna notizia in evidenza

STOP AGLI SCONTRINI FISCALI. ARRIVA LA CONTABILITA' DIGITALE

A far data dal 1 gennaio 2017, non ci sarà più la "carta" anche tra privati, in materia di scontrini, fatture e ricevute fiscali. Si applicherà il sistema già in vigore per le pubbliche amministrazioni per tutte le transazioni. La tecnologia scelta per il cambio dal registratore di cassa al monitor, è il “cloud”, ovvero l’archiviazione di dati in memoria virtuale che sarà gestito direttamente dall’Agenzia delle Entrate in qualità di garante delle operazioni tra privati.

Medesima situazione per gli scontrini fiscali: entro la stessa data si provvederà ad un aggiornamento dei macchinari attualmente in funzione che, una volta settato il registratore, l’emissione cartacea diventa facoltativa, senza correre il rischio di sanzioni da parte dell’erario.

L'immunità sarà consentita entro il 3% di evasione dell’imponibile. Sarà l’Agenzia delle Entrate a valutare se e quando si verifica l'evasione delle imposte, l'elemento chiave sarà il profitto dell’impresa che, qualora non sarà aumentato in seguito al mancato versamento completo, metterà in evidenza un comportamento contro la legge. Un ulteriore mezzo per l'elusione prevista dal decreto è l’eventuale estensione oltre Iva e Ires dell’abuso del diritto che potrebbe permettere alle imprese di proporre appello alle “operazioni non marginali” ovvero che l’evasione sia avvenuta per ragioni di riordinamento aziendale.

 

Articolo di Bea Maurizio

altre notizie
advertisement
PER LA TUA PUBBLICITÀ SU LASVOLTA.info
advertisement
PER LA TUA PUBBLICITÀ SU LASVOLTA.info
Il prossimo evento

Caparezza incontra i fan a Romaest

Caparezza incontra i fan a Romaest e firma le copie del suo nuovo album 'Prisoner 709' Martedì 26 settembre, alle ore 17:00, presso l'area eventi, secondo piano ingresso nord, del Centro Commerciale Romaest, Via Collatina, 858, Caparezza incon [...]